Benvenuti nel sito Credenti Senza Frontiere - Credenti Senza Frontiere

Vai ai contenuti
- Benvenuti, cari amici e amiche, vi ringraziamo per il vostro interessamento e partecipazione.
Ad eccezione del video "Echi lontani", dei fumetti e della testata-banner, potete scaricare gratis e, su qualsiasi supporto, salvare testi, immagini, video e condividerli dove volete, a condizione che sia per scopi umanitari o spirituali, pubblici o privati, e non a scopo di lucro, indicando gli autori, cioè Credenti Senza Frontiere e conservando alle immagini la loro sigla:
     = generazione Credenti senza frontiere.
Se vi occorresse qualche immagine ad alta definizione per la stampa, su richiesta ve la invieremo gratis.

- Nel mezzo del cammin di nostra vita mi ritrovai in una... crisi globale oscura, che la diritta via era smarrita (scusa Dante!). Dal più piccolo cittadino allo Stato, tutti cercano una qualche strategia di sopravvivenza e di affermazione di sé... persino i panda e l'intera natura!

Questo sito è un'attività di tempo libero, senza scopo di lucro e non rappresenta una testata giornalistica.
! Per essere sicuri di vedere il sito aggiornato, ogni tanto svuotate la vostra cache.

PUNTO FREEDOM                                                      BLOG
SPEAKERS' CORNER                                                               New - Punto freedom di ricerca
New - Le classi diventano...                                New - La statua di Daniele

...Per approfondire:
Chi siamo...?
Se è per definire il nostro identikit, meglio cominciare con il parlare di noi umani. Su questo noi non ci illudiamo più di quel tanto perché siamo dell'idea, sinceramente, che l'umanità è un po' come una società di puffi da fumetto capaci di suscitare tenerezza per quanto sanno essere in qualche modo infantili e allo stesso tempo capaci di terrorizzare con momenti di cattiveria bestiale ed esaltazione non controllata ma che però, palestrati o meno, si vantano volentieri di essere al "top" degli esseri viventi: homo sapiens-sapiens.

Chi siamo dunque? Creature che furono inventate in tempi remoti e lasciate su questo pianeta, un po' come si abbandona un esperimento andato male?
È il momento, nell'interesse di ciascuno, di darsi alla ricerca dei creatori, scienziati o dèi che siano, per sapere direttamente “alla fonte” qual è il senso della vita, sul pianeta Terra!

Siamo sicuramente un'umanità stressata dalla continua, affannosa e inconscia ricerca del paradiso perduto... al punto che, persino i più intelligenti tra noi terrestri danno di tanto in tanto segni di qualche ingenua irrazionalità che ci fa stare all'erta.

Prendi gli scienziati: con Voyager 2 hanno inviato nello spazio una targa con immagini di noi umani e le coordinate della terra, nella speranza che eventuali abitanti di altri mondi vengano a trovarci! Allora tempo fa, per rimediare, seriamente preoccupati per... gli "extraterrestri", inviammo nello spazio (si fa per dire, su un giornaletto) un'altra targa, con la dicitura: "Qui pianeta Terra! Statevene lontani: abitanti altamente pericolosi!"
Placca inviata nello spazio: Statevene lontani!
Ci chiamiamo Nuova Generazione di Credenti Senza Frontiere, una linea senza fini di lucro, autonoma rispetto alle Denominazioni esistenti, le cui caratteristiche, motivazioni... e di più, si possono trovare appunto in questo sito.  

Redazione, illustrazioni e testi:
Sara: grafica su computer e 3D, montaggi audio e video, cameraman, vetrinista;
Marta: segretaria di redazione, colorazione disegni, montaggi audio e fotomontaggi;
Giovanni: montaggi videomusica e video;
Rodolfo: coordinatore, operatore sociale-biblico-multimediale; disegni (figurine, illustrazioni, fumetti) testi;
Paolo: è stato consulente tecnico, elettronico, elettricista.

Anna, Sara, Giovanni, Paolo hanno contribuito, con il canto e l'orchestrazione, come gruppo Arcana, alla realizzazione di video musicali.

Volontariato: diverse persone apportano la loro preziosa collaborazione, secondo i settori di attività.

Informazioni personali sull'autore dei testi.
Quanto all'aspetto spirituale: nato cattolico, ha appreso dal Cattolicesimo l’importanza delle opere umanitarie e sociali. All’età di venti anni, è passato da cattolico "non praticante" a "impegnato" con gli Avventisti del Settimo Giorno presso i quali ha approfondito, nella  Bibbia, la questione delle leggi morali (i dieci comandamenti, ecc.). Per un bisogno personale di una maggiore apertura, assieme a sua moglie (già avventista fin dall’infanzia), ha continuato la ricerca frequentando una Denominazione Evangelica Libera carismatica. Questa triplice esperienza con insegnamenti che si completano: a) le opere; b) la legge e i comandamenti; c) l’opera dello Spirito Santo, ha fatto maturare il sentimento di appartenere ad una comunità virtuale che comprende i credenti sparsi nelle varie Denominazioni cristiane, da cui l’inizio di "Credenti senza Frontiere".
Diploma di maestro d'arte (Scuola d'Arte di Firenze), diploma di operatore sociale (Institut d'études sociales, Ginevra), studi di teologia (Scuola biblica a Firenze e in Francia) a tempo pieno per tre anni.
Quanto all'aspetto lavorativo: cinque anni in uno studio di architettura a Firenze, dieci anni in uno studio di architettura a Ginevra e ventinove anni come operatore sociale di cui quattro a Ginevra e venticinque a Lugano presso il Servizio sociale Cantonale.

Le citazioni bibliche (tratte per lo più dalla versione Nuova Riveduta) non vengono accompagnate dall'indicazione del relativo versetto (non che sia sbagliato farlo) ma eccezionalmente nel nostro caso desideriamo evitarlo per non essere identificati come facitori di guerre dottrinali dove i versetti biblici sono usati non di rado come colpi sparati da una Colt... magari celata dentro la propria Bibbia (la lettera uccide ma lo spirito dà vita)...
Preferiamo dunque non usare invano non solo il nome di Dio ma nemmeno la Sua Parola!

Ognuno potrà esercitarsi a cercare nelle Sacre Scritture la posizione dei versetti indicati... anche il Messia, quando doveva citare dei passaggi scritturali dell'Antico Testamento, diceva: "Da qualche parte sta scritto...".

Contatto
Cari amici, vicini, lontani e lontanissimi,
Segnali stradali scherzosi
Vi ringraziamo per le vostre visite che ci rallegrano e ci incuriosiscono.
Ci piacerebbe avere vostre notizie, conoscervi meglio, sia pure virtualmente, scambiare quattro chiacchiere.
Potete scriverci in qualsiasi lingua, abbiamo il traduttore automatico!
I vostri messaggi non verranno pubblicati, a meno che voi stessi non chiediate di pubblicarli. (La Tua Privacy )
In ogni modo, anche se non ci conosciamo e probabilmente non avremo l'opportunità di incontrarci su questa terra, l'amore fraterno ci unisce gli uni agli altri.

Sentitevi liberi di inviarci opinioni, suggerimenti, commenti anche se discordanti, grafici, foto, video, richieste su dati di qualsiasi genere, ecc. cliccando sul nostro indirizzo e-mail:
da bocca a orecchio
Torna ai contenuti